Parte il Corso di Paracadutismo del 2017

MERCOLEDI’ 27 SETTEMBRE ORE 21,00 NEI LOCALI DELLA SEZIONE AVVERRA’ LA PRESENTAZIONE DEL CORSO DI PARACADUTISMO 2017.
GLI INTERESSATI ED I PARACADUTISTI DELLA SEZIONE SONO INVITATI A PARTECIPARE.

Il Presidente di Sezione
Par. Francesco Peruzzi

locandina-corso-para-fb

INFORMAZIONI SUL CORSO DI PARACADUTISMO SOTTO CONTROLLO MILITARE (PARACADUTE TONDO VINCOLATO)

DATA D’INIZIO: 3 ottobre 2017

Presentazione del corso per informazioni e dettagli il 27 settembre ore 21:00 in sezione (Via dei Pispini 166 – Siena)

DATA DI FINE CORSO: 7 dicembre 2017

LANCI: 16 e 17 dicembre 2017 (una volta effettuati i tre lanci, i paracadutisti riceveranno una certificazione da parte della presidenza della sezione circa l’acquisizione del brevetto utile per acquisire punteggio incrementale di 2 punti per i concorsi dell’Esercito).

REQUISITI: Età minima richiesta 16 anni compiuti, di ambo i sessi (i minorenni devono presentare autorizzazione scritta di entrambi genitori o tutori con firma autenticata oppure fatta in presenza dei responsabili). Per regolamento dell’associazione non possono essere iscritti coloro che abbiano rifiutato o rifiuterebbero di servire la Nazione in uniforme (obiettori di coscienza o testimoni di Geova).

DOCUMENTI NECESSARI:

1. due fotografie + una per tessera ANPD’I (totale 3 fotografie);

2. autocertificazione in carta semplice di assenza di carichi penali pendenti (il modulo lo forniamo noi);

3. visita medica per PARACADUTISMO presso qualsiasi Centro di Medicina Sportiva. C’è la possibilità di avere un trattamento privilegiato presso il CUS di SIENA (0577 52428). È opportuno portare eventuali altri certificati medico sportivi in corso di validità poiché alcuni esami possono eventualmente essere evitati abbassando i costi (prendere accordi in sede di prenotazione). Copia del certificato va portato in sezione il giorno di inizio corso.

4. dichiarazione scarico responsabilità (il modulo lo forniamo noi);

5. iscrizione all’associazione ANPD’I;

MATERIALE FORNITO: Compresi nella quota del corso l’allievo riceverà tuta ginnica e materiale didattico.

MATERIALE A CARICO DEL PARTECIPANTE: L’equipaggiamento lancistico: uniforme da lancio (compatibilmente con la disponibilità delle taglie può essere fornita dalla sezione), per le calzature verranno date indicazioni su quali sono i requisiti che devono avere (vi è anche la possibilità di acquistare calzature tecniche a prezzo di favore presso rivenditori con i quali la sezione ha stipulato una convenzione), mentre il caschetto potrà essere acquistato anche in sede oppure preso in prestito alla scuola presso la quale verranno effettuati i lanci. È possibile portare una pendrive alle lezioni per avere copia delle presentazioni.

ISCRIZIONE ANPD’I: 40,00 euro/annuale (comprende l’abbonamento alla rivista Folgore).

ASSICURAZIONE: A partire da € 150,00 con la società BENACQUISTA (istruzioni per l’adesione e tariffe sul sito www.pianetavolo.it ). Copia della ricevuta di pagamento e eventuale copia del contratto deve essere portata in sede il giorno di inizio corso pena l’esclusione dalle lezioni. In sede di presentazione del corso verranno illustrate comunque tutte le modalità per procedere correttamente alla stipula del contratto.

GIORNI E ORARI LEZIONE: MARTEDÌ, GIOVEDÌ e in alcuni casi anche MERCOLEDÌ a partire dalle 21:00 fino alle 24:00 in sezione (Via dei Pispini 166). Altre giornate di prove fisiche si terranno presso il Campo scuola di via Avignone a Siena in date e orari da concordare (presumibilmente o un martedì o un giovedì a partire dalle 17:30). Eventuali giornate di recupero dovranno essere concordate con gli istruttori.

GIORNATE ADDESTRATIVE FUORI SEDE: Reggio Emilia o Fermo (AN), uno o due, per l’effettuazione dei tre lanci di brevetto. Da e per le località indicate, lo spostamento e le spese di permanenza sono a carico dell’allievo. (possibilità eventuale di organizzare un bus in base ai partecipanti e dividere la quota pro capite).

DURATA COMPLESSIVA CORSO: Circa 9/10 settimane Sono concesse massimo 5 assenze a giudizio insindacabile dell’istruttore fatte salve le lezioni fondamentali e le prove tecniche. Attenzione! si consegue il brevetto solo dopo 3 lanci.

ESAMI: Sono previsti esami intermedi scritti a risposta multipla, pratici (eseguendo gli esercizi previsti), prove fisiche (corsa per 1500 metri piani in 8 minuti, 10 piegamenti sulle braccia, 10 flessioni addominali, 3 trazioni alla sbarra) e un esame finale che comprende tutte le prove e un test di 40 domande a risposta multipla da effettuarsi in 50 minuti. Il mancato superamento di una delle prove costituisce motivo di non ammissione ai lanci. Chi non dovesse essere ammesso ai lanci per dimissione dovuta a superamento delle assenze massime tollerate o per il mancato superamento delle prove d’esame potrà essere ammesso a domanda al corso successivo senza sostenere nuovamente i costi fatte salve le validità del certificato medico, dell’assicurazione e dell’iscrizione all’associazione che eventualmente dovranno essere rinnovate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il codice di sicurezza *